Diary, Work Out
Leave a comment

Workout – 5 Modi per Fare gli Addominali senza Crunch

A tutte noi piace avere la pancia piatta con gli addominali tonici e senza la pancetta che sbuca fuori da sotto l’ombelico, ma non a tutte noi piace fare i crunch: sedersi per minuti su quel tappetino maledetto e alzarsi, molto noioso e doloroso/non salutare, specialmente quando ci fa male la schiena! La soluzione c’è, anche se non tutti ci pensano: consiste nel fare alcune “mosse”, con pesi, che permettono di contrarre anche gli addominali. Gli esercizi per addominali senza fare crunch in figura sono fattibili tutti in casa.

1°) Movimenti con la palla: partire come in foto. Abbassare braccia e gambe, inalare e riavvicinarle scambiando la palla.

Ball-Pass 2°) Movimenti con pesetti: partire come in figura: ginocchia divaricate della larghezza delle spalle, schiena dritta e mantenere in mano dei pesetti – anche una bottiglia d’acqua. Portare la schiena verso dietro, senza inarcarla, contraendo glutei e addominali.

Leaning-Camel

3°) Pesi laterali: partire con gambe divaricate alla larghezza delle spalle, con pesi nelle mani (possibilmente 5-6 kg non di meno, potete usare una confezione d’acqua). Scendere con i pesi come in figura, contraendo gli addominali laterali, mantenendo fissa la posizione delle gambe.

Side-Bend-Dumbbells

4°) Superman: posizione di partenza a “pecorella”, poi alzate braccia-gambe opposte , rimettetele in posizione di partenza senza toccare a terra e ripetete (poi cambiate lato, ovviamente).
Quadruped

5°) Alzata di gambe: stendetevi sul tappetino, alzate una gamba (come in figura) e poi abbassatela senza poggiare a terra. Ripetete 20 volte e cambiate gamba.

Scissor-Abs

Foto prese da: http://www.fitsugar.com

Per altri articoli sugli addominali:

  1. Workout
  2. Mio Percorso
  3. Routine Addominali
  4. Addominali in 30 giorni

*Mio allenamento* Per il mio allenamento sto impiegando un po’ di tempo a migliorare perché ho appena iniziato l’università e mi sono trasferita, quindi mi sono trovata in un’ambiente nuovo e in una casa nuova: è stato piuttosto difficile per me iniziare a convivere con nuove abitudini e nuovi orari. Ma ho sempre dedicato almeno mezz’ora al mio allenamento base (150 squat, 100 addominali, alzate di gambe interna e indietro), ed oggi forse riuscirò anche ad andare in palestra dato che ne ho trovata una proprio vicino casa, esattamente “dietro casa”.

Buon Allenamento a voi tutte <3

xoxo Daniela

Filed under: Diary, Work Out

by

Sono Daniela, 20 anni, adoro dare idee e trovare ispirazione nella lettura, ormai mia compagna fidata, riposo della mente e viaggio del cuore. Mi piace moltissimo cucinare: con un buon dolce o una buona pasta coi pomodorini si risolve tutto! Appassionata del fitness e della fotografia. Sono un po' tutto e un po' niente, vorrei avere qualche ora in più al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *