Cucina
Leave a comment

Ricetta – Torta Kinder Pingui

Questa ricetta semplice vi permetterà di realizzate una torta kinder pingui veramente squisita. Un po’ di pazienza e riuscirete a preparare un dolce ottimo, soffice e squisito (anche se con millemila calorie). Adrà bene per ogni occasione, festa o semplicemente per viziare i vostri bimbi! Ci vuole un po’ di tempo per preparare questa torta perché c’è bisogno che sia ben fredda per mettere la panna.. Per non perdere tempo potreste preparare la torta alla sera e la lasciate raffreddare tutta la notte oppure al mattino per farcirla dopo pranzo, dipende un po’ da come vi organizzate la giornata! La torta kinder pinguì si compone di due step fondamentali : la torta al cioccolato e la farcitura. Per la torta al cioccolato potete usare la ricetta che preferite, io ho usato la seguente.

Ingredienti (per una teglia circolare da 25 cm di diametro)
  • 5 uova
  • 250 gr di zucchero
  • 250 gr di farina
  • mezzo bicchiere di olio
  • un bicchiere di latte
  •  40 gr di cacao amaro (se ne mettete 60-70 gr viene ancora meglio, secondo me *_*)
  • un bel cucchiaio di nutella
  • una bustina di lievito pan degli angeli
  • burro q.b. per la teglia

Il procedimento per la torta è sempre lo stesso: sbattere zucchero e uova finché non si sente più lo zucchero, aggiungere olio e latte, in seguito aggiungere farina,cacao e lievito! La nutella aggiungetela solo se vi va, non è necessario. Imburrate la teglia e versate il composto. Mettete a forno già caldo per 15 minuti a 150°,  dovete fare in modo che sia un po’ umida ^^.

Lasciate raffreddare!

kin

 

Ingredienti per la farcitura e per il rivestimento:

  • Nutella q.b.
  • Cioccolato (quello che si preferisce) circa mezzo kg
  • 250gr di panna da montare

Tagliate la torta a metà. Fate sciogliere la nutella a bagnomaria e spalmatela sulle due parti della torta (quanta ne volete). Dopo montate la panna e spalmatela su una sola parte, all’interno, senza che arrivi fino al bordo (se no dopo che unite le parti rischiate che esca e fate un guaio!!!). Ricomponete la torta. Mettete il cioccolato a sciogliere a bagnomaria  e poi spalmatelo sulla torta!
Riponete la torta in frigo e aspettate un’oretta prima di servirla :)
Nota:
Se volete avere la torta un po’ più bagnata (quindi più morbida alla fine) quando la aprite inzuppatela di Rhum, se vi piace, o con un po’ d’acqua.

xoxo DanielaV

Filed under: Cucina

by

Sono Daniela, 20 anni, adoro dare idee e trovare ispirazione nella lettura, ormai mia compagna fidata, riposo della mente e viaggio del cuore. Mi piace moltissimo cucinare: con un buon dolce o una buona pasta coi pomodorini si risolve tutto! Appassionata del fitness e della fotografia. Sono un po' tutto e un po' niente, vorrei avere qualche ora in più al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *