Diary
Leave a comment

Evento Slow Food

Lo scorso mercoledì ho partecipato ad un evento organizzato dal Forum dei Giovani di Santa Maria della Carità che ha come tema centrale lo Slow Food. Lo Slow Food si pone come obiettivo quello di diffondere la cultura gastronomica locale e, come dicono i nostri amici, avvicinare chi vive nel territorio alle emozioni, ai sapori ed alla cultura. Conoscere ciò che si mangia e la sua provenienza porterà naturalmente ad un maggior rispetto dell’ambiente in cui si vive, con meno sprechi e promuove la biodiversità.

Alla serata era presente una rappresentante di Condotta Monti Lattari per Slow Food, che ci ha istruiti sull’alimento principe della serata: la farina. Ci ha introdotto i vari tipi di farina, da dove proviene, alcuni metodi di lavorazione e, per finire, il rapporto con l’acqua (forza) e il lievito.

 

Con questi piccoli aneddoti abbiamo iniziato ad impastare per produrre l’alimento che meglio rappresenta la Campania, ma Napoli in particolare: la pizza! Quindi abbiamo impastato, impastato e ci siamo divertiti applicando anche i vari aneddoti poco prima imparati e la reazione delle varie farine al lievito/acqua. Usando altri panetti già lievitati, abbiamo steso le pizze ed infornate, e poi mangiato sia le pizze che altri alimenti come rotolo salato, panini napoletani e pane (realizzati con un impasto simile).  CUFFIEDA GIOCO

E’ stata un’esperienza molto divertente e simpatica, i ragazzi del Forum hanno organizzato davvero una serata rilassante all’insegna del buon cibo! Penso che iniziative come queste debbano essere promosse e dovrebbero moltiplicarsi sul nostro territorio perché sono importanti per sensibilizzare e per promuovere la conoscenza.

xoxo DanielaV

Filed under: Diary

by

Sono Daniela, 20 anni, adoro dare idee e trovare ispirazione nella lettura, ormai mia compagna fidata, riposo della mente e viaggio del cuore. Mi piace moltissimo cucinare: con un buon dolce o una buona pasta coi pomodorini si risolve tutto! Appassionata del fitness e della fotografia. Sono un po' tutto e un po' niente, vorrei avere qualche ora in più al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *